BIONDELLI font.png

 

 


Franciacorta DOCG biologico al 100%

viticoltori per passione

 


 
 
 
logo_mail.png
DSC_7515.NEF.jpg
 
stella bottilglie brut.png
 
 
 
 
brut-sito.jpg

Biondelli Brut

100% CHARDONNAY BIOLOGICO

 

ZONA DI PRODUZIONE: Vigneti "Nave", "Paini", "Stazione" 8 ettari in località Bornato di Cazzago San Martino

ESPOSIZIONE: sud, tra 200 e 300 metri sopra il livello del mare

TIPOLOGIA TERRENO: morenico sottile con buona presenza di scheletro

ALLEVAMENTO: guyot

DENSITA DI IMPIANTO: 4300 ceppi per ettaro

RESA PER ETTERO: 90 quintali

METODO DI PRODUZIONE: agricoltura biologica fin dalla prima vendemmia, con certificazione dal 2014

PERIODO DI RACCOLTA: prima meta Agosto

VINIFICAZIONE: pressatura soffice e conseguente fermentazione a temperatura controllata di 14º-15º celsius in vasca di acciaio

IMBOTTIGLIAMENTO: tiraggio nella primavera successiva alla vendemmia 

AFFINAMENTO: in bottiglia per la presa di spuma per un minimo di 24 mesi dopo il tiraggio

CARATTERISTICHE: giallo paglierino intenso

PROFUMO: note floreali di glicine, accenti di agrumi, pesca, gelatina di albicocca con note finali di mandorla tostata, confetti e liquirizia

GUSTO: ritorni fruttati di agrumi e cedro candito, accentuata freschezza che accompagna un ottima beva insieme a cenni minerali. Chiusura peculiare con una nota di liquirizia, all'insegna di una complessa eleganza

ABBINAMENTI: eccellente aperitivo, si rivela inoltre ideale sia con pesci e crostacei sia con preparazioni piu complesse anche a base di carni bianche

TEMPERATURA: servire a 10º-12º gradi

 

Recent Medals & Awards

Best+in+Class+certificate.jpg
Gilbert & Gaillard 2018 Brut.jpg
gold certificate2.jpg
 
stella bottiglie saten.png
 
 
 
 
saten-web.jpg

Biondelli Satèn

100% CHARDONNAY BIOLOGICO

 

ZONA DI PRODUZIONE: Vigneti "Nave", "Paini", "Stazione" 8 ettari in località Bornato di Cazzago San Martino

ESPOSIZIONE: sud, tra 200 e 220 metri sopra il livello del mare

TIPOLOGIA TERRENO: morenico sottile con buona presenza di scheletro

ALLEVAMENTO: guyot

DENSITA DI IMPIANTO: 4300 ceppi per ettaro

RESA PER ETTERO: 70 quintali

METODO DI PRODUZIONE: agricoltura biologica fin dalla prima vendemmia, con certificazione dal 2014

PERIODO DI RACCOLTA: prima meta Agosto

VINIFICAZIONE: pressatura soffice e conseguente fermentazione a temperatura controllata di 14º-15º celsius in vasca di acciaio

IMBOTTIGLIAMENTO: tiraggio nella primavera successiva alla vendemmia 

AFFINAMENTO: in bottiglia per la presa di spuma per un minimo di 24 mesi dopo il tiraggio

CARATTERISTICHE: giallo paglierino chiaro

PROFUMO: note di fiori bianchi, sentori di scorza di lime e pompelmo e sfumature di croissant e miele. Finale di polvere pirica e liquirizia

GUSTO: freschezza cremosa e serica che sorregge una beva raffinata e vivace, con delicata impronta di pompelmo e tracce minerali importanti. Finale con ricordi di liquirizia e biscotto

ABBINAMENTI: caratterizzato da una grande versatilità, perfetto quindi a tutto pasto. Speciale connubio con i primi piatti

TEMPERATURA: servire a 10º-12º gradi

 

Recent Medals & Awards

Gilbert & Gaillard 2018 Saten (1).jpg
Gold certificate.jpg
Decanter 2014.PNG
 
bottilgie rose in blu stella.png
 
 
 
 
rose-per-web.jpg

Donna Clemy Rosé in purezza

100% PINOT NERO BIOLOGICO

 

ZONA DI PRODUZIONE: Vigneti "Ronco" , “Basso Ronco” e “Brolo” su 1,5 ettari in località Bornato di Cazzago San Martino

ESPOSIZIONE: sud, tra 200 e 300 metri sopra il livello del mare

TIPOLOGIA TERRENO: morenico sottile con buona presenza di scheletro

ALLEVAMENTO: guyot

DENSITA DI IMPIANTO: 6000 ceppi

RESA PER ETTERO: 90 quintali

METODO DI PRODUZIONE: agricoltura biologica fin dalla prima vendemmia, con certificazione dal 2014

PERIODO DI RACCOLTA: prima meta Agosto

VINIFICAZIONE: pressatura soffice e conseguente fermentazione a temperatura controllata di 14º-15º celsius in vasca di acciaio

IMBOTTIGLIAMENTO: tiraggio nella primavera successiva alla vendemmia 

AFFINAMENTO: in bottiglia per la presa di spuma per un minimo di 38 mesi dopo il tiraggio

CARATTERISTICHE: rosa corallo

PROFUMO: l’incipit olfattivo è all’insegna di una nota floreale rosa, e poi si schiude un bouquet dove di distinguono sentori di frutta rossa, specialmente fragole di bosco. Seguono tonalità distinte di amarena, ciliegia e mirtillo che richiamano sentori salmastri

GUSTO: l’ingresso è verticale e gustoso al contempo, con un cotè di frutti rossi e una spiccata vena iodata che resta sottotraccia anche nei momenti successivi, quando il gusto si allarga per rivelare mela cotogna, ribes e arancia essiccata. Una grande struttura e persistenza fanno da contraltare ad una spiccata freschezza. La frutta rossa già presente al naso risulta dominante al palato.

ABBINAMENTI: oltre ad accompagnare perfettamente tutti i piatti tradizionalmente abbinati ai rosé, la grande struttura di questo vino sostiene anche l’accostamento alla cacciagione, alla carne cruda e ai bolliti.

TEMPERATURA: servire a 10º-12º gradi

 
stella bottiglie millesimato.png
 
 
 
 
milleismato-for-web.jpg

Première Dame Millesimato Pas Dosé

100% CHARDONNAY BIOLOGICO

 

ZONA DI PRODUZIONE: Vigneti "Nave" 3,5 ettari in località Bornato di Cazzago San Martino

ESPOSIZIONE: sud, tra 200 e 300 metri sopra il livello del mare

TIPOLOGIA TERRENO: morenico sottile con buona presenza di scheletro

ALLEVAMENTO: guyot

DENSITA DI IMPIANTO: 4300 ceppi per ettaro

RESA PER ETTERO: 70 quintali

METODO DI PRODUZIONE: agricoltura biologica fin dalla prima vendemmia, con certificazione dal 2014

PERIODO DI RACCOLTA: prima meta Agosto

VINIFICAZIONE: pressatura soffice e conseguente fermentazione a temperatura controllata di 14º-15º celsius in vasca di acciaio

IMBOTTIGLIAMENTO: tiraggio nella primavera successiva alla vendemmia 

AFFINAMENTO: in bottiglia per la presa di spuma per un minimo di 40 mesi dopo il tiraggio

CARATTERISTICHE: giallo paglierino antico

PROFUMO: approccio floreale di biancospino e zagara con sottili cenni di erbe aromatiche. Seguono tonalità di susina bianca, agrumi canditi, frutta secca e note iodate, con un sottofondo di burro e cannella

GUSTO: si evidenzia una materia tonica, con una vena di freschezza incisiva che ne amplifica il profilo minerale. L'assaggio rivela un equilibrio dinamico ed una grande persistenza

ABBINAMENTI: perfetto per aperitivi formali. Grande binomio con preparazioni complesse o alimenti di forte impatto come aragosta, anatra, foie gras, orata, rombo

TEMPERATURA: servire a 10º-12º gradi

 

Recent Medals & Awards

press-premiere-dame.jpg
press-gardini.jpg
press-gazzetta.jpg
 
riserva stella bottiglie.png
 
 
 
 
DSC_0965.JPG

Cavalier Beccaria Riserva 2010

Limited Edition Vintage

100% Chardonnay Bio

Harvest 2010

Dégorgement end of 2017

Aging 72 months

Best served at 10º -12ºC

ZONA DI PRODUZIONE: Vigneti "Nave", "Paini", "Stazione" 8 ettari in località Bornato di Cazzago San Martino

ESPOSIZIONE: sud, tra 200 e 300 metri sopra il livello del mare

TIPOLOGIA TERRENO: morenico sottile con buona presenza di scheletro

ALLEVAMENTO: guyot

VINIFICAZIONE: pressatura soffice e conseguente fermentazione a temperatura controllata di 14º-15º celsius in vasca di acciaio

IMBOTTIGLIAMENTO: tiraggio nella primavera successiva alla vendemmia 

AFFINAMENTO: in bottiglia per la presa di spuma per 72 mesi dopo il tiraggio

CARATTERISTICHE: giallo paglierino intenso

TEMPERATURA: servire a 10º-12º gradi

 
 
 

WE HOPE YOU FOUND ALL THE INFORMATION YOU WERE LOOKING FOR!

IF NOT, PLEASE FIND OUR EMAIL ADDRESSES IN THE FOOTER BELOW

Thank you